Laboratori di lettura per bambini 0-3 anni alla Biblioteca B. dalla Fonte di Montemurlo, Prato.


Giochi del fare, di contatto affettivo, scoperta corporea e crescita mentale per la fascia 0-3 anni
federica vannoni
ShareTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Facebook
“Recenti ricerche scientifiche dimostrano come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre si consolida nel bambino l'abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all'approccio precoce legato alla relazione.”

Nati per leggere

 

TI LEGGO, TI RACCONTO … GIOCHIAMO?

le COCCOLE, i GIOCHI, i LIBRI che accompagnano lo SVILUPPO e preparano alla LETTURA

Giochi del fare, di contatto affettivo, scoperta corporea e crescita mentale per la fascia 0-3 anni

lab 0,3 anni Montemurlo

Si tratta di un progetto di lettura per piccoli esploratori di libri!

Questo progetto, portato avanti dalla dr.ssa Federica Vannoni, psicologa psicoterapeuta del team Familing,  si propone come strumento per esplorare le potenzialità e le funzioni che una lettura condivisa può avere per lo sviluppo affettivo dei bambini nella relazione adulto/bambino.

E’ noto come la “narrazione condivisa” migliori la relazione tra genitori e figli. Nella pratica quotidiana però non è tutto così scontato e naturale. Molti genitori, armati delle più validissime intenzioni, nel cercare di proporre spazi di lettura condivisa, spesso si ritrovano sconsolati poiché il risultato (la scarsa attenzione, i libri rotti, usati come giochi o abbandonati in un angolo) non confermano le aspettative.

Attraverso questo spazio di condivisione di giochi, filastrocche, canzoncine e letture, i genitori potranno acquisire informazioni e conoscenze per favorire lo sviluppo emotivo, relazionale, cognitivo e motorio del proprio bambino attraverso l’utilizzo dei libri nella relazione con i propri figli.

Quando?

Venerdì 9 Marzo ore 17.30

Ninne nanne e filastrocche

3-12 mesi

Coccole e filastrocche che accompagnano il suono della parola al movimento del corpo. Giocheremo attraverso il tatto sulle varie parti del corpo. I genitori e i bambini saranno stimolati a confrontarsi e a condividere i loro giochi corporei.

Venerdì 16 Marzo ore 17.30

Imparare a leggere prima di saper leggere.

6-24 mesi

Per consolidare il processo di riconoscimento e di prima rappresentazione delle immagini verrà introdotto il gioco del cesto dei tesori.

I cestini dei tesori saranno degli importantissimi mediatori  poiché nell’esplorazione dei libri, i bambini potranno scoprire direttamente la corrispondenza tra la raffigurazione e il reale oggetto a cui fa riferimento. Formeranno quindi dei legami di immediata corrispondenza e verrà facilitata la creazione delle prime simbolizzazioni cognitive. Al contempo, i bambini potranno familiarizzare con il libro e scoprire che esso può raffigurare, riportare, rievocare, quello che non c’è, ovvero che è come un cesto che contiene non cose vere ma la loro immagine.

Venerdì 23 Marzo ore 17.30

Primi libri e prime narrazioni

12-36 mesi

Incontri dedicato ai primi libri il più possibile resistenti, atossici, illustrati con colori vivaci o in bianco e nero, oggetti familiari o figure di bambini, libri delle facce e libri fotografici che ne agevolano la lettura. Storie illustrate, poco articolate, immagini semplici e immediate che presentano una successione di azioni.

Per facilitare la costruzione dei primi schemi di storie come successione di eventi, i libri proporranno storie che si basano sulle esperienze routinarie del bambino (alzarsi, lavarsi, fare colazione ecc.) come la serie della Pimpa, Giulio coniglio, Spotty ecc.

 


 

Il ciclo di incontri è organizzato dal Comune di Montemurlo in collaborazione con il negozio “Io Bimbo” di Montemurlo.

Gli incontri si svolgeranno presso la Biblioteca Bartolomeo dalla Fonte P.zza Don Milani 1,  Montemurlo Prato.

INGRESSO GRATUITO E NUMERO CHIUSO previa prenotazione al numero di telefono della Biblioteca 0574/558567


 

Gli incontri saranno condotti dalla Psicologa Psicoterapeuta Dr.ssa Federica Vannoni: libera professionista, redattrice del blog: www.familing.it,  collabora con il Coordinamento Pedagogico del Comune di Prato, con U.F. Educazione e Promozione della Salute (Azienda USL 4 di Prato). Presso il proprio studio a Prato si occupa di consulenza e formazione su temi psicologici, clinici e psicoeducativi. www.federicavannoni.it

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *